Sulle Rive di Itaca una donna scruta l’orizzonte…

Standard

penny

Dentro di me si confondono destini, parole, sentimenti.

Dentro di me bruciano i colori di un lontano passato

e i volti della mia infanzia si confondono

come ombre di un intricato orizzonte.

I miei piedi ascoltano il canto di questa terra

selvaggia, arida, calcarea…

e aspetto.

Perché nel mio nome

è nascosta l’attesa

Chiedetevi chi sono e cominciate ad attendermi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...